Torta salata

Questo è uno dei miei piatti forti!

Facilissimo da fare, non molto lungo da preparare… è un ottimo piatto e si può mangiare anche freddo durante l’estate.

Occorrente per tre persone:

2 paste sfoglie (se avete una tortiera rotonda meglio quella già tagliata oppure quella rettangolare per una pirofila)

1 kg di spinaci

250 g di ricotta

2 uova

due confezioni da tre wurstel grandi

sale (poco perché i wurstel sono già salati)

pepe o noce moscata, formaggio grattugiato a piacere

Far bollire brevemente gli spinaci (se sono già pronti in cubetti, altrimenti bisogna cuocerli di più) e tagliarli finemente.

Mescolarli con la ricotta e le uova per legare.

Aggiungere sale, e pepe o noce moscata e formaggio grattugiato a piacere.

Tagliare a rondelle i wurstel e aggiungerli all’impasto.

Stendere la sfoglia di base e riempirla col composto.

Coprire con la seconda sfoglia, pennellare facoltativamente con uovo e bucherellare con la forchetta la superficie perché la sfoglia non si gonfi troppo.

Infornare a forno già caldo a 220° per 15-20 minuti finché la pasta non è dorata.

Annunci

Il liquore nocino

Con gran dispiacere, ma purtroppo per motivi di sicurezza, dobbiamo tagliare il noce che abbiamo in giardino (pende troppo da una parte e con le trombe d’aria che abbiamo avuto ultimamente, rischia di cadere su una delle due case che gli stanno vicino) e quindi questo sarà l’ultimo liquore fatto in casa 😦

La ricetta è quella dell’ordine del nocino modenese qui.

L’unica raccomandazione che mi sento di farvi è, quando tagliate le noci ancora verdi, di usare un paio di guanti. Non solo per motivi igienici, ma soprattutto perché l’interno delle noci a contatto con le mani le colora di nero e non si riesce a pulirle bene con nessun detersivo! Il colore va via comunque da solo dopo 3-4 giorni, ma è sempre meglio stare attenti 🙂

nocino-infusione