Tigelle “rivisitate”

Uno dei “problemi” di quando si ha la pasta madre è, come dicevo in questo post, pensare a come utilizzare quella in eccesso.

Avevo trovato una ricetta fantastica qui, per farci le tigelle!

All’inizio ho seguito scrupolosamente la ricetta, alla fine non ci ho più messo il bicarbonato che non so perché si sentiva troppo (va bene mettercene un pochino quando la pasta madre è ancora giovane e quindi fortemente tendente all’acido, ma man mano non si sente più a forza di rinfrescarla) e ho solo usato il rinfresco lasciandone un pezzo in avanzo per continuare con la pasta madre.

All’inizio le facevo di sola pasta, di forma rotonda e le mangiavamo con formaggio e salumi, poi mi è venuta l’idea di tagliare semplicemente la pasta in rettangoli per risparmiare tempo a reimpastare gli avanzi e aggiungerci già sopra il formaggio che fondesse in cottura; infine di aggiungerci anche un po’ di cubetti di pancetta per dar loro sapore. Alla fine credo che da tigelle si siano trasformate in “pizzelle”, ma sono una bontà!!… che lo dico a fare?!?!? 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...